Contenuto principale

UFFICIO DI SEGRETERIA

L’ufficio di segreteria, coordinato e diretto dal Direttore dei servizi generali e Amministrativi (D.S.G.A.), organizza i servizi amministrativi e contabili della Direzione Didattica.
In particolare:
Provvede al rilascio di certificazioni, nonché di estratti e copie di documenti e all’esecuzione delle delibere degli organi collegiali
Ha rapporti con l’utenza (genitori, alunni …)
Ha relazioni con i diversi Enti e/o soggetti esterni in connessione con l’espletamento del proprio lavoro.

L’Ufficio di segreteria è aperto al pubblico tutti le mattine dal lunedì al venerdì dalle ore 11.30 alle ore 13.00, il mercoledì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 16.30, il sabato mattina dalle ore 10.30 alle ore 12.00, durante il periodo scolastico.

 

L'ufficio di segreteria è organizzato come di seguito:

DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI ED AMMINISTRATIVI (D.S.G.A.)
Ufficio del personale
Si occupa della gestione dello stato giuridico ed economico del personale:
- assunzioni
- ricostruzioni di carriera
- assenze e ferie
- mobilità
- formazione e aggiornamento
- gestione dei fascicoli personali
- cessazione del servizio
- contratti supplenti temporanei
Ufficio degli alunni
Si occupa degli adempimenti relativi alla carriera scolastica:
- iscrizioni
- frequenze
- certificazioni
- partecipazione a particolari progetti o attività
- atti relativi alla valutazione, agli scrutini, agli esami, alla compilazione dei registri di classe
- supporto amministrativo alla realizzazione del POF Ufficio contabilità
Si occupa di
- gestione del bilancio e dei beni mobili della Direzione Didattica:
- pagamento di fatture e stipendi del personale supplente temporaneo
- adempimenti contributivi fiscali
- corresponsione di compensi
- acquisti
- cura del magazzino
- inventario dei beni

Gestione Posta e Protocollo/Archivio

Compiti

  • Tenuta del protocollo informatico;
  • Stampa del protocollo informatico;
  • Creazione di un nuovo archivio per l’anno solare;
  • Classificazione ed archiviazione atti di competenza;
  • Trasferimento delle cartelle protocollo dell’anno precedente nell’archivio N.1;
  • Distribuzione circolari interne anche attraverso la gestione della posta elettronica al personale e/o plesso  interessato;
  • Pubblicazioni circolari all’albo.